Via Tione 2 - 46100 Mantova - Tel. 0376 321580 - Fax 0376 224 313

Email: mnps010004@istruzione.it - PEC: mnps010004@pec.istruzione.it

C.F. 80019520206 IBAN e CC postale - Codice Unico Fatturazione Elettronica

 

 

SPORTELLO DI ASCOLTO E SUPPORTO PSICOLOGICO

PERCORSO FORMATIVO PER I GENITORI

PROGETTO APACHE (peer tutoring)

CORSI DI RECUPERO

 


 

SPORTELLO DI ASCOLTO E SUPPORTO PSICOLOGICO

 

 

La scuola mette a disposizione degli studenti, delle famiglie e dei docenti un servizio di consulenza dedicato all'approfondimento di eventuali difficoltà relative al metodo di studio o ad altre differenti problematiche vissute dagli alunni nel loro percorso di formazione.

Lo scopo del progetto è di offrire uno spazio di ascolto e di dialogo in cui poter fornire risposte personalizzate ai bisogni specifici portati dai singoli allievi.

Nell'anno scolastico 2021-2022 si prevedono due tipi di interventi:

  1. colloqui individuali con la professoressa Gorni, referente dell'Istituto per l'Inclusione scolastica, in relazione a difficoltà legate alle attività didattiche (es. metodo di studio, difficoltà relazionali in classe, etc.). I colloqui si svolgono su appuntamento in orario pomeridiano.
  2. servizio di supporto della psicologa e psicoterapeuta Silvia Pacchioni rivolto ai ragazzi che sentono l’esigenza di un dialogo e di un confronto con una figura professionale esterna. Al riguardo, si sottolinea che a ciascuno studente sono offerti tre incontri gratuiti che potranno svolgersi nelle giornate di martedì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30 su appuntamento.

Si allega il volantino con i dettagli relativi ai contatti e alle modalità di richiesta del servizio >>>


 

PERCORSO FORMATIVO PER I GENITORI

 

 

 

Nell'anno scolastico 2021-2022, nell'ambito di un progetto finanziato da Fondazione Cariverona, il liceo scientifico Belfiore, in collaborazione con la cooperativa Hike organizza un percorso formativo dal titolo "Voi non mi capite!".

Il percorso di formazione è rivolto a tutti i genitori, allo scopo di conoscere meglio le caratteristiche dell’adolescenza, individuando strategie utili per migliorare la comunicazione tra genitori e figli in un periodo così delicato della loro crescita.

Per l’intera durata del percorso la psicologa Silvia Pacchioni e la pedagogista Nicoletta Novaro solleciteranno il confronto e forniranno supporto su specifiche tematiche relative alla relazione genitori-figli.

Il percorso si articola in 6 incontri che si svolgeranno a partire dal 21 ottobre 2021 con cadenza mensile presso la sede della cooperativa Hike, via Andrea da Schivenoglia 28.

 

 


 

PROGETTO APACHE (peer tutoring)

 

A partire da martedì 10 dicembre 2019 avrà inizio il progetto APACHE (Attività Pomeridiane, Aiuto Compiti, Help Efficace).

Il progetto prevede l’apertura pomeridiana della scuola nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 13.30 alle ore 15.00  secondo il calendario allegato alla presente comunicazione.

Scopo delle attività è consentire l’aiuto reciproco tra gruppi di alunni secondo i principi del peer tutoringper affrontare lo studio attraverso modalità collaborative utili anche per recuperare eventuali lacune.

I ragazzi saranno sorvegliati da un docente dell’istituto e dovranno rispettare le usuali regole di comportamento scolastico, pena il loro allontanamento.

Saranno ammessi al massimo 30 studenti per incontro, che si dovranno iscrivere, entro le 13 del giorno precedente, al form online raggiungibile al seguente indirizzo:

https://www.moodle-didattica.it/moodle/apache/public/

La procedura prevede che per primo si iscriva uno studente in qualità di tutor, il quale riceverà un codice che comunicherà ai suoi tutees – i ragazzi che hanno bisogno del suo supporto. Questi ultimi si registreranno specificando quel codice. Bisognerà altresì specificare nome, cognome, classe e materia, per fini statistici e di controllo dell’andamento del progetto stesso.

Tutti gli studenti sono invitati a beneficiare di questa opportunità!

 

 

 


 

CORSI DI RECUPERO

 

Il recupero di abilità e conoscenze non può essere disgiunto dall’ampio discorso che coinvolge l’azione di insegnamento – apprendimento. Infatti, nella prassi didattica, ogni docente prevede momenti specifici di recupero, con attività che possono variare in riferimento alle discipline.

Questo impegno educativo, che è generalmente definito “recupero interno” o “in itinere”, può prevedere: pause di ricapitolazione tematica, lavori differenziati secondo i livelli, lavoro di gruppo e di sostegno reciproco tra gli allievi, esercizi finalizzati e personalizzati, classi aperte con formazioni di nuovi nuclei di allievi cui indirizzare interventi adeguati alle esigenze formative, e altre attività, ideate dall’insegnante, con il chiaro intento di aiutare gli alunni in difficoltà.

I momenti di recupero interno sono formalmente annotati dal docente sul proprio registro personale con indicazione del lavoro svolto.

Oltre al recupero svolto durante le lezioni, nei limiti delle possibilità finanziarie, la scuola offre “Corsi di recupero e di potenziamento”, su convocazione dell’insegnante, con obbligo di frequenza per gli allievi, secondo le indicazioni legislative.

 

ATTIVITA' DI RECUPERO DEL SECONDO QUADRIMESTRE 2019-2020 - BIENNIO

accesso alla sezione pon

Vai all'inizio della pagina